GeneraleTrasporti

3 Aprile… data importante per la città di Andria

Il famoso “giorno zero”, che indicherà lo switch-off, ovvero lo spegnimento dell’attuale sistema di controllo sulla linea ferroviaria di Ferrotramviaria e la riaccensione dei sistemi con il ripristino della percorrenza dei treni sulla tratta ferroviaria Ruvo – Corato – Andria.

Si può dire che il tragico scontro tra i convogli avvenuto il 12 luglio 2016 è un qualcosa del passato, i treni torneranno a transitare quotidianamente in quella tratta, rimasta come in un limbo dopo il disastro ferroviario in cui persero la vita 23 persone.

7 anni, che sono sembrati una grande eternità, ma ormai per i cittadini di Andria, questo grande obiettivo è motivo di felicità, il 3 Aprile è vicino, e direttamente in quella giornata, a compimento dello switch-off, verranno diramati i nuovi orari aggiornati, in modo da riorganizzare anche le coincidenze tra bus e treni.

Purtroppo l’attesa è ancora molto lunga e per ristabilire l’intera percorrenza su binari, i tempi pronosticati prevedono il ripristino del collegamento per Andria centro e Andria nord per il 2024-2025 e infine quello per Barletta entro il 2026.

Savio Rociola

Lascia un commento