Attualità

Ennesimo furto di un “treno” gomme

Settimane che ormai la nostra Barletta, è vittima degli ormai numerosi furti delle ruote di automobili, basti pensare ai due ultimi eventi, avvenuti al parcheggio dell’ospedale Dimiccoli e del centro commerciale.

L’ultimo malcapitato di oggi, è il proprietario di questa quattroruote, parcheggiata nei pressi del comando dei vigili urbani, in via G. Zanardelli, più precisamente di fronte alla scuola Fieramosca.

L’opera d’arte finale è sempre la medesima, un’ auto poggiata su dei mattoni e priva di tutte le quattro ruote, un modo economico e sbrigativo, per gli autori del furto, per procurarsi gratis un “treno” di pneumatici sia pure usato.

Un evento che ormai sembra sia diventato un’habitué, date le continue conferme date dalle foto che stanno facendo il giro dei social e rappresentano un altro triste episodio che avvolge la Città della Disfida.

Le domande potrebbero essere molteplici, comprese le risposte che si possono dare, ma sicuramente si può solo dire che la nostra provincia, leader anche nel 2022 nella classifica dei furti di automobili, si conferma un posto molto pericoloso per i possessori di autovetture.

Purtroppo, sembra di non essere più nel solo periodo de “La macchina del capo ha un buco nella gomma” come diceva una vecchia canzone per bambini…

Savio Rociola

Lascia un commento