Sport

F1, GP Australia: riprende la sfida da Melbourne

La Ferrari a Melbourne per tornare a giocarsela con la Red Bull, che qui non vince dal 2011 con Vettel.

Una settimana sicuramente infuocata quella della F1, dove la Ferrari, vorrà dimostrare il suo vero valore, quel valore che la SF-23 in qualifica dimostra, dato che non va male, ma che poi in gara non riesce a generare il carico giusto e i due ferraristi ne pagano le conseguenze sul passo, soprattutto con le gomme più dure. A Maranello non sono ancora riusciti a risolvere i problemi dei saltellamenti e quindi questo poi limita e compromette le scelte aerodinamiche e di setup.

A Melbourne la Ferrari sulla carta non si presenta quindi per vincere come l’anno scorso, ma l’obiettivo rimane lo stesso, e cioè lavorare per tornare a giocarsela con Red Bull.

Una sfida enorme che attende la Ferrari che non ha iniziato il Gran Premio nel migliore dei modi…

Savio Rociola

Lascia un commento