AttualitàEconomia

Le truffe online coinvolgono l’Arcivescovo di Trani

La Curia arcivescovile, mette in guardia tutti i fedeli e destinatari: “Si consiglia di cestinare e darne avviso”

L’arcivescovo Leonardo D’Ascenzo è finito suo malgrado in un giro di truffe online… richieste di denaro che sono state inviate via e-mail proprio a suo nome.

L’Arcidiocesi attraverso le loro pagine social (Facebook e Instagram), ha avvisato tutti i destinatari.

Nell’email veniva avanzata una richiesta di una cifra di denaro, dall’ammontare di circa 4650 euro, per un “impegno personale che verrà rimborsato il prima possibile”.

La mail per quanto poteva sembrare verosimile, ha destato subito diversi sospetti che hanno spinto la Diocesi a prendere i dovuti provvedimenti.

Lascia un commento