AttualitàMondoUSA

Libertà religiosa, Russia nella lista nera Usa: “Violazioni sistematiche”

Gli Stati Uniti hanno aggiunto la Russia nella lista nera dei Paesi che non rispettano la libertà di religione.

Lo ha annunciato il segretario di Stato americano, Antony Blinken. Il nome della Russia si va ad aggiungere a quello di altri Paesi come Cina, Arabia Saudita, Iran, Corea del Nord ed Eritrea. L’accusa a Mosca è “di aver perpetrato o tollerato violazioni sistematiche della libertà religiosa”, con particolare riferimento ai Testimoni di Geova.

 

fonte: TGCOM24

 

Lascia un commento