CronacaIncidente

Sondrio, turisti precipitati nella cascata: muore donna di 42 anni, gravissimo un 36enne

L’incidente accorso a due persone durante la gita alle cascate dell’Acquafraggia

di MICHELE PUSTERLA

Piuro (Sondrio) – Una donna morta e un ferito gravissimo. E’ l’attuale bilancio di un incidente avvenuto, verso le 12.30, in montagna, alle cascate dell’Acquafraggia, in territorio comunale di Piuro.

I soccorritori sono riusciti a recuperare entrambi gli escursionisti che sarebbero precipitati dal sentiero del parco in località Borgonuovo, nel territorio comunale di Piuro, nella parte italiana della Val Bregaglia, al confine con la Svizzera, finendo poi nel bacino delle cascate: purtroppo una persona è deceduta, mentre l’altra è stata trasportata in gravissime condizioni in ospedale. La vittima è una donna di 42 anni di Seregno (Brianza) mentre è in gravi condizioni l’uomo di 36 anni, di origini piemontesi, che era con lei. I due erano in gita alle meravigliose cascate dell’Acquafraggia, dove qualche tempo fa si è fatta un selfie anche la nota modella Belen Rodriguez,   La dinamica della disgrazia è ancora in corso di accertamento, da parte dei carabinieri.

Sul posto, i soccorsi si sono mobilitati in massa. L’uomo è stato recuperato dalle acque gelide e trasportato d’urgenza, in codice rosso (quello di maggiore gravità), in ospedale con uno dei due velivoli mandati in zona da Areu (Agenzia regionale emergenza e urgenza). Le ricerche, da parte dei Vigili del fuoco, uomini del Soccorso Alpino e del Sagf della Guardia di Finanza hanno poi permesso di recuperare l’altro corpo, dell’escursionista inghiottita dalle acque dopo la caduta da un’altezza di decine di metri. Chiesto anche l’intervento dei sommozzatori da Treviglio, in provincia di Bergamo, e dal Comando provinciale dei Vf di Milano.

 

fonte: IL GIORNO_Sondrio

Lascia un commento