ElezioniGiustiziaPolitica esteraUSA

Trump alla Corte Suprema: “Se sarò escluso dalle primarie sarà il caos”

Il tycoon ha chiesto di respingere la decisione della corte statale che lo ha dichiarato ineleggibile a causa del suo ruolo nell’insurrezione a Capitol Hill

AGI – Donald Trump ha chiesto alla Corte Suprema di lasciarlo in corsa alle primarie repubblicane in Colorado e di respingere la decisione della corte statale che lo ha dichiarato ineleggibile a causa del suo ruolo nell’insurrezione del 6 gennaio 2021.

I legali del tycoon e candidato Repubblicano alle presidenziali di novembre hanno presentato la richiesta in vista delle argomentazioni orali in programma l’8 febbraio. “La corte – hanno scritto i legali di Trump – dovrebbe mettere fine a questi tentativi di penalizzare i ballottaggi che minacciano di togliere i diritti a milioni di americani e promettono di provocare il caos”.

 

Fonte: AGI

Lascia un commento