AmbienteEventiManifestazioneSport

Camminando per le Vie di Barletta 2023 5^ edizione

“Camminando, facendo sport, i turisti vengono accompagnati ad assaporare la nostra storia, la nostra cultura e la nostra arte. Noi amiamo la nostra città e facciamo tutto questo perché proviamo un sentimento di appartenenza molto profondo. cogliamo l’occasione per ringraziare anche i nostri tesserati che con tanta dedizione hanno collaborato affinché tutto andasse per il meglio, e i nostri sponsor”, queste le parole di Ruggiero Graniero e Cosimo Partucci, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’associazione sportiva “Amici del Cammino Barletta Running & Walking”

Domenica 7 maggio si è concluso con successo l’evento progettato e condotto dall’associazione, costituita da un folto numero di donne e uomini accomunati dalla passione per la Corsa, il Cammino e da un forte spirito di condivisione per gli eventi sociali che vanno via via svolgendosi nella nostra città. Tantissimi i camminatori giunti da ogni parte della Puglia hanno percorso le Vie storiche della nostra città. Un evento che ha dato modo a tantissima gente di scoprire le bellezze, la cultura e la storia di Barletta.

I quasi 300 Camminatori sono stati condotti magistralmente dalle guide turistiche in un percorso completo che si è snodato a partire dalla visita al Castello Svevo, proseguendo verso la Cattedrale, accolti dalla presenza della Santa Patrona di Barletta, la Madonna dello Sterpeto. Ci si è poi diretti verso la Cantina della Disfida, per poi snodarsi in zona di mare, alla Lega Navale, per poi proseguire verso Porta Marina. Salendo poi dalla storica strada del Vaglio, tante volta percorsa dal campione nostro concittadino Pietro Mennea durante il suo quotidiano allenamento, si è giunti al Palazzo della Marra sede della collezione di opere di un altrettanto famoso nostro concittadino: il pittore impressionista Giuseppe De Nittis. A conclusione della Camminata la visita guidata alle antiche chiese che nel medioevo ospitavano i pellegrini diretti in Terra Santa o verso la Via Micaelica ossia San Giacomo e la Basilica del Santo Sepolcro dove sono stati mostrati a tutti i camminatori i tre pezzi più antichi e pregiati del tesoro custodito dalla chiesa e portato a Barletta dal patriarca di Gerusalemme durante le crociate.

I commenti positivi della gente hanno dato l’input e la voglia di dare ancora di più in vista delle prossime edizioni. Tanti i ringraziamenti da fare, specialmente ai nostri tesserati che con tanta dedizione hanno collaborato affinché tutto andasse per il meglio.

“Uniti si Va Avanti… Sempre!”

Savio Rociola

Lascia un commento