AnimaliCronacaCuriosità

Pitbull sale sul treno da solo e va in gita fino a Venezia

L’animale era abituato ai viaggi, la Polfer lo vede su Facebook

“Gita” in treno a Venezia in solitaria per un cane di razza pitbull, di 8 mesi, che sabato scorso è salito su un treno per la città lagunare dalla stazione di Lison di Portogruaro, nel veneto orientale.

Accucciatosi su un posto nello scompartimento, a guardare fuori dal finestrino, l’animale è stato notato dai passeggeri che lo hanno fotografato e hanno condiviso la storia sui social.

Lo raccontano oggi i quotidiani locali.

“Roky”, questo il nome del pitbull, sarebbe stato abituato a salire in treno per Venezia dal fratello del suo padrone, Osman Berisa, che vive a Portogruaro, “anche per fare colpo sulle ragazze – ha raccontato – tanto che Roky li segue in treno, si mette vicino al finestrino e si gode il viaggio osservando il paesaggio”.

A notare il cane è stata una passeggera, che ne ha postato l’immagine su Facebook: “Sul treno regionale Portogruaro-Venezia Santa Lucia delle 8.39, nella stazione di Lison è salito il cane, si è accomodato su un sedile continuando poi la corsa verso Venezia”. Alla stazione di Santa Lucia l’animale è stato preso in custodia da un agente della Polizia ferroviaria, avvertito della vicenda, e lo ha portato al canile di Mestre, da cui è stato recuperato e portato a casa.

 

fonte: Ansa

Lascia un commento