AgricolturaLatestManifestazioneUEU

Protesta trattori, Von Der Leyen: “Stop a legge sui pesticidi, ascoltare agricoltori”. Meloni: “Una vittoria anche italiana”

“Proporrò al Collegio di ritirarla. Vanno ascoltati gli agricoltori”: lo ha detto Ursula von der Leyen all’Europarlamento di Strasburgo

di Alessio Pisanò e Vittorio Di Mambro

STRASBURGO – “La legge sui pesticidi è stata respinta dal Parlamento europeo e proporrò al Collegio di ritirarla, è diventata un simbolo di polarizzazione. Dovremmo riporre più fiducia nella categoria. La conservazione della natura può avere successo solo attraverso un approccio dal basso verso l’alto e basato sugli incentivi”. Lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen durante il suo intervento all’Europarlamento di Strasburgo riferendosi agli agricoltori europei, che negli ultimi giorni hanno protestato in tutto il continente.

Von der Leyen ha fatto riferimento alla proposta a cui i coltivatori si sono opposti che voleva dimezzare l’uso dei prodotti fitosanitari in Europa. La Commissione suggerirà “una proposta più matura, con il coinvolgimento delle parti interessate” ha aggiunto la presidente. “È necessario analizzare insieme la situazione, condividere idee e sviluppare scenari per il futuro” in vista della relazione che verrà presentata entro la fine dell’estate, ha concluso Von der Leyen.

Nel suo discorso, la presidente ha introdotto anche il Dialogo strategico sul futuro dell’agricoltura nell’Ue, a cui sono invitati “rappresentanti del settore agricolo, delle comunità rurali, dell’industria delle sementi e dei fertilizzanti, del settore alimentare, ma anche del settore finanziario, dei gruppi di consumatori e ambientalisti e della scienza”. Da parte di Von der Leyen c’è la consapevolezza che “gli agricoltori siano i primi a risentire degli effetti del cambiamento climatico o dell’impatto della guerra in Russia che ha causato l’inflazione, l’aumento del costo dell’energia e dei fertilizzanti” e, ciononostante, “lavorano duramente ogni giorno per produrre il cibo di qualità che mangiamo”.

PESTICIDI, MELONI: È UNA VITTORIA ANCHE ITALIANA

In merito al respingimento della legge sui pesticidi è intervenuta anche la presidente del Consiglio meloni: “È una vittoria anche italiana l’annuncio della Commissione europea del ritiro della proposta legislativa sui pesticidi”, ha detto. “Fin dal suo insediamento, infatti, il Governo italiano sta lavorando in Europa, con grande concretezza e buon senso, per tracciare una strada diversa da quella percorsa finora e coniugare produzione agricola, rispetto del lavoro e sostenibilità ambientale. Proseguiremo in questa direzione”.

 

fonte: Agenzia DIRE www.dire.it

 

Lascia un commento