ControlliCronacaSicurezzaSoccorso

Taranto, evacuata palazzina con 55 abitanti al rione Tamburi: rischio crolli

È stata una residente ad avvertire dei rumori e a dare l’allarme. Poi è stato notato il distacco di intonaco da un muro portante che ha fatto salire l’allarme

TARANTO – Sono 55 le persone residenti in una palazzina di via Galeso, al quartiere Tamburi di Taranto, che ieri sera hanno dovuto abbandonare in tutta fretta le proprie abitazioni per il rischio di crollo dello stabile. Diciannove le famiglie interessate. È stata una inquilina, che aveva avvertito dei rumori sospetti, a notare il distacco di intonaco da un muro portante e ad allertare l’amministratore di condominio. Quest’ultimo a sua volta ha chiesto l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno riscontrato lesioni in diversi punti della palazzina e ordinato lo sgombero per il pericolo di cedimento strutturale.

Sul posto sono intervenuti anche carabinieri, polizia e i tecnici municipali per le verifiche statiche e gli adempimenti necessari. Alcuni residenti sono stati ospitati da familiari o conoscenti, altri hanno trovato accoglienza in BnB e hotel grazie all’interessamento del Comune, senza sapere peraltro quando potranno riprendere possesso delle proprie case.
Una ditta specializzata, a quanto si è appreso, ha provveduto a disattivare la fornitura di gas della palazzina mentre proseguono le operazioni di messa in sicurezza e le verifiche di natura statica.

 

fonte: Gazzetta del Mezzogiorno

Lascia un commento