CronacaIncidente

Manfredonia, ventenne finisce con l’auto contro un muretto a secco mentre accompagna i fratelli a scuola: grave 15enne

Per cause ancora da accertare il mezzo è sbandato finendo contro un muretto. Oltre al ventenne in auto c’erano i fratelli di 13 e 15 anni. Sono tutti ricoverati

di Luca Pernice
Ci sono anche minorenni, di cui uno grave, tra i feriti dell’incidente stradale avvenuto questa mattina. 31 gennaio, alla periferia di Manfredonia. Alla guida dell’automobile, una Wolkswagen, c’era un ragazzo di 20 anni che stava accompagnando i fratelli di 13 e 15 a scuola.
Per cause ancora da accertare il mezzo è sbandato finendo contro un muretto. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco e il personale del 118 giunto da Zapponeta. I tre ragazzi sono rimasti feriti.
Il più grave è il 15enne ricoverato per un politrauma all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo; anche l’altro ragazzino è stato ricoverato nella stessa struttura. Il fratello più grande è stato invece ricoverato all’ospedale di Manfredonia.
fonte: Corriere del Mezzogiorno

Lascia un commento